Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) . Informativa sull'utilizzo dei cookies.
Questo sito usa cookie,anche di terzi, per motivi di natura tecnica, profilazione e per migliorare l'esperienza di navigazione. Clicca su “consenti cookies” per procedere alla navigazione e acconsentire all'utilizzo dei cookie. Per leggere l'informativa sul trattamento dei dati o negare il consenso clicca su "informativa".

Antonio Giovinazzi parteciperà al 2° Virtual GP della stagione

Antonio Giovinazzi farà il suo debutto in Formula 1 Esports domenica alla guida di una delle due auto del team Alfa Romeo Racing ORLEN.

Al Gran Premio Virtuale di F1 il 26enne italiano affronterà i compagni piloti di Formula 1 e un variegato mix di celebrità, ex piloti e piloti delle serie minori nella seconda puntata della serie ufficiale di eventi sportivi.

Il GP di questo weekend si correrà sul tracciato virtuale dell’Albert Park di Melbourne, sede del GP d’Australia, e sarà trasmessa in diretta domenica dalle 21:00.

Il mondo dei simulatori non è nuovo per Antonio, che ha una certa esperienza su varie piattaforme e con diversi software; sarà comunque il debutto dell'italiano sul gioco ufficiale della Formula Uno.

Antonio si schiererà al fianco della leggenda della Formula 1 e tre volte vincitore del gran premio Johnny Herbert, che tornerà al volante dopo aver gareggiato e terminato in P13 per la squadra Alfa Romeo Racing ORLEN nel Virtual Bahrain Grand Prix.

I Piloti dell'Alfa Romeo Racing ORLEN sono due dei piloti di Formula 1 che correranno il GP: assieme ad Antonio, infatti, ci saranno anche Leclerc, Alex Albon, George Russell, Lando Norris e Nicholas Latifi

Su Sky Sport F1 potrete seguire, con la telecronaca di Carlo Vanzini e Matteo Bobbi, l’intero programma: il GP virtuale con piloti veri e, a seguire, un secondo GP virtuale con i più forti professionisti di F1 eSports. 

IM LUBRIFICANTI SRL
unipersonale

P.Iva e C.F. 03779660368
Capitale sociale €10.000,00 i.v.

Company

Contact Us

Via Guido Baccelli, 44
41126 Modena (MO)

Tel. +39 0536 256674
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.